Via Dante 10 24043 Caravaggio (BG)
347/6763992 dariozib@hotmail.com

Costi C.I.L.A. ed eventuali sanzioni per abuso edilizio

L’onorario professionale per una C.I.L.A. varia di molto a seconda dai lavori che vengono fatti, e quindi dal tempo necessario a redigere le tavole, e la modulistica allegata.

I Comuni solitamente chiedono dei “diritti di segreteria” per depositare la pratica, che variano da Comune a Comune.

Lavori già eseguiti (C.I.L.A. in sanatoria)

Qualora gli interventi siano “già stati realizzati” senzaC.I.L.A.,si applica una sanzione amministrativa di € 1.000 per i diritti di segreteria, ed in questo caso di provvede a sanare lo stato amministrativo – edilizio col Comune con una  C.I.L.A.  IN  SANATORIA.

Un esempio: si scopre che la casa appena comprata (o ereditata) nella quale si vive ha subito delle modifiche (di manutenzione straordinaria) parecchi anni (o decenni) addietro senza alcuna pratica edilizia.

C.I.L.A. durante i lavori

La legge prevede inoltre di auto-denunciare i lavori in fase di realizzazione e presentare la CILA in ritardo al proprio Comune, pagando una sanzione amministrativa di € 333 di diritti di segreteria.

Lavori non ricadenti nella C.I.L.A.

Se gli interventi realizzati non ricadono tra quelli subordinati alla C.I.L.A. c’è il rischio di essere soggetti a responsabilità penale con la demolizione o rimozione dell’abuso, più arresto fino a 2 anni ed una multa fino a 51.645 € a seconda dei casi previsti dalla Legge.

CONTATTA LO STUDIO PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio